Header

Tappeto sardo a date

Condividi

valutato al mq

TESSILE PROF. CANNAS di Addis e C. s.n.c., Aggius

Il tappeto sardo con il motivo decorativo “a date, si caratterizza per la tecnica di tessitura con trama a vista meglio conosciuta come tecnica di tessitura “all’antiga”. Questa lavorazione con armatura a tela e trame supplementari, viene oggi realizzata con ordito in filato di cotone e trama con due tipi di filo; filato in lana sottile per il fondo e filato in lana ritorto a due capi inserito con le mani per il disegno a rilievo. Nella lavorazione la trama prevale e il disegno di questa è riportato nel tessuto seguendo il modello tradizionale dello schema predisposto.
La larghezza del telaio tradizionale di 120 cm permetteva di produrre tessuti di 60 cm e la profondità della data misurava l’entità del lavoro svolto in un giorno da una tessitrice ritenuta esperta. Ogni data, come vuole la tradizione, era ed è ancora oggi, separata dalla successiva mediante un motivo decorativo definito pomu e così il modulo si ripete a striscie parallele, con motivi geometrici o naturalistici, completando la composizione del tappeto.
Nel laboratorio tessile Prof. Cannas, per la produzione di questo tappeto, viene selezionata lana tinta con nuance tradizionali sarde. I colori sono ottenuti con coloranti di origine naturale. La tessitura del prodotto avviene a telaio orizzontale sardo manuale. Il tessuto  valutato al mq richiede una lavorazione meticolosa e complessa. E’ possibile concordare con l’artigiana le dimensioni e i colori del manufatto.
materiali: lana sarda naturale, cotone naturale

zona di produzione: Aggius, Sardegna
zona di lavorazione: Aggius, Sardegna
€ 395,00 

TESSILE PROF. CANNAS di Addis e C. s.n.c., Aggius

Con sede nei suggestivi ambienti che furono di ISOLA Istituto Sardo Organizzazione Lavoro Artigiano, il laboratorio Tessile Prof. Cannas, inizia la sua attività nel 1997. La società composta da dieci artigiane, è una eccellenza del territorio di Aggius nella produzione del tessile artigianale sardo.
I manufatti aggesi caratterizzati da motivi geometrici di grande complessità e di antico retaggio, meglio conosciuti con il nome “all’antiga”, sono il fulcro della produzione delle Artigiane. La produzione dai  colori brillanti e dalle particolari geometrie dei tappeti tessuti all’antiga è affiancata dalla produzione di altri complementi d’arredo quali copriletti, cuscini, asciugamani e bisacce.
Il laboratorio Tessile Prof. Cannas innova la produzione, introducendo una linea di manufatti realizzati con il recupero dei frammenti di lavorazione dei tessuti, memoria  della coperta sacc’a cjai di stracci che si usava fare nel territorio di Aggius, impiegando come trama le strisce di tessuto di recupero.
I prodotti da riuso, sono rifiniti nel dettaglio e realizzati con frammenti di tessuto realizzati artigianalmente in laboratorio.
indirizzo: via Li Criasgi - Aggius