Header

Aranzada sarda della Pasticceria Muroni

Condividi

vassoio da 250gr

Pasticceria Maria Antonietta Muroni, Borore

L'Aranzada è fatta di sottili fettine di scorza d’arancio e mandorle con miele. E' un dolce molto delicato ed elegante ma dal sapore deciso che ricorda la freschezza degli agrumi sardi e le note floreali del miele sardo. E' un dolce che risquote molto sucesso in Sardegna ma anche su tutto il territorio nazionale, le sue origini non hanno età e pare che la regina Margherita di Savoia ne faccesse frequentemente fregio nei banchetti di corte.

zona di produzione: Borore
durata: 30gg
come consumarlo: tal quale
€ 9,00 

Pasticceria Maria Antonietta Muroni, Borore

Maria Antonietta Muroni si presenta così: "Ho iniziato o meglio, continuato, l'attività di pasticcera sognando di far conoscere i miei "dolci di Borore" a tutta la Sardegna e... al resto del mondo. Borore ha una radicata tradizione nella produzione di dolci di mandorle e sogno di far conoscere la qualità, la tradizione, la bontà, la genuinità".
La pasticceria Muroni è nata nel 1982, quando la madre di Maria Antonietta, Carmina Medde, iniziò la sua attività dolciaria. Fin da piccola, Maria Antonietta racconta di aver vissuto tra le mandorle, lo zucchero, la farina e il profumo di dolci appena sfornati. All’età di 23 anni divenne la titolare dell’azienda e da allora, porta avanti con impegno e orgoglio questa grande tradizione.