Header

Vino rosso sardo del Montiferru Carrelas

Condividi

1 bottiglia

Vitivinicola Montiferru Santulussurgiu, Santu Lussurgiu

Il Vino rosso sardo del Montiferru Carrelas è ottenuto dai vitigni autoctoni del Comune di Santulussurgiu. Di colore rosso porpora vivace, offre un'aroma vinoso, intenso, leggermente fruttato con accenni di sentori di mora. Al palato presenta sapore fresco, rotondo e giustamente tannico.

zona di produzione: Santu lussurgiu
marchi: Prodotto IGT
durata: vino rosso di buona struttura non si consiglia comunque un lungo invecchiamento
€ 7,50 

Vitivinicola Montiferru Santulussurgiu, Santu Lussurgiu

La Vitivinicola Montiferru nasce nel 2007, ma la sua storia affonda le radici già negli anni 1820/30 dove proprio in quella zona, il famoso Don Nicolo Meloni realizzò il primo impianto di circa 10 ettari.
I vini della Vitivinicola Montiferru sono il risultato di una meticolosa ricerca che lega tradizione, innovazione e sostenibilità. Il disciplinare di produzione esclude i trattamenti sistemici nella cura delle patologie della vite ed impone l’impiego del solo stallatico per la concimazione. La potatura è corta e i controlli stabiliti dal disciplinare impongono il diradamento in verde per le produzioni eccessive. La maturazione deve essere perfetta ed i grappoli vengono controllati uno per uno escludendo quelli che presentano anomalie. Le uve sono quelle autoctone, raccolte e selezionate a mano in vecchie vigne situate a mezza collina (450/500 metri di altitudine) lungo la strada che da Santu Lussurgiu porta a Paulilatino. Vengono messse in commercio solo ottomila bottiglie l’anno. L’elenco dei vitigni è muristellu, cagnulari, alicante, cannonau, pascale nieddu e laconarzu, che miscelati tra loro in diverse proporzioni, danno origine a vini spesso diversissimi tra loro, ma sempre sapidi, delicati e profumati.